mercoledì 20 giugno 2012

ATAF a Ferrovie: Nessun vantaggio per i fiorentini, nessuna tutela per i lavoratori

Il centrodestra è favorevole alle privatizzazioni, ma devono essere fatte bene. Per quella di Ataf, la società fiorentina di trasporto pubblico, assistiamo invece ad una gara con un unico partecipante, a ricorsi annunciati, a nessuna tutela dei lavoratori e a nessun beneficio per chi prende l’autobus. Sicuramente non diminuirà il costo del biglietto, ma per di più, dato che hanno vinto le Ferrovie, perdiamo anche ogni speranza sulla puntualità delle corse.

Le privatizzazioni funzionano se aprono la porta alla libera concorrenza, altrimenti sono solo la sostituzione di un monopolio pubblico con un monopolio privato.