martedì 12 giugno 2012

“Regione avvii un censimento degli esodati toscani. Basta giocare con i numeri della Fornero”

Un censimento degli esodati toscani a cura della Regione per finire di giocare con i numeri. La proposta l'ho avanzata su Twitter direttamente al Presidente Rossi.
Ad entrare sul tema era stato lo stesso Rossi scrivendo sul social network: “Per l'Inps 300 mila esodati, per la Fornero 65 mila. Per me: basta giocare con i numeri. Sono persone”.
Ho prima “retweettato” Rossi concordando con le affermazioni del Presidente e aggiungendo però subito dopo: “Proposta: facciamo noi come Regione un censimento degli esodati toscani?”
Si tratta di lavoratori che fidandosi delle Istituzioni si trovano a dover affrontare mesi e mesi senza né stipendio né pensione. La Regione dovrebbe quindi intanto essere a conoscenza di quanti e soprattutto chi sono in Toscana quelli che si trovano in questa ingiusta situazione per poi immaginare anche eventuali forme di sostegno. E’ evidente che non possiamo chiedere questi dati al Governo o all’Inps visto che non concordano tra loro. La cosa migliore è sfruttare gli strumenti sia informatici che territoriali della Regione.