mercoledì 10 luglio 2013

Mecacci e Ferrucci del PD o sono ignoranti o sono collusi

Mecacci e Ferrucci hanno diramato una nota a nome del PD provinciale e regionale in cui offrono solidarietà alle vittime, alla cooperativa Il Forteto e ai rappresentanti nelle Istituzioni. Un calderone incredibile in cui si cerca di equiparare vittime e colpevoli.
Il segretario provinciale e regionale del PD dovrebbero sapere che le vittime sono tali per colpa dell'inefficienza e compiacenza delle istituzioni, che nei racconti delle vittime la cooperativa ha sfruttato il lavoro dei bambini, infranto le leggi a tutela dei lavoratori e raggirato le norme fiscali sul lavoro. O non credono alle parole delle vittime, o ignorano i racconti emersi durante la commissione di inchiesta (e quindi sono ignoranti) oppure sono collusi" Dichiara il capogruppo in Regione di Fratelli d'Italia Giovanni Donzelli
"Nauseante anche questo vittimismo continuo del PD che grida come un disco rotto contro fantomatiche speculazioni politiche. Ricordo sommessamente- aggiunge Donzelli- che il ruolo delle vittime non è il loro  in questo caso. Vittime sono i bambini abusati, le donne schiavizzate e i lavoratori umiliati mentre i rappresentanti del PD osannavano il sistema Forteto, aprivano le proprie campagne elettorali al Forteto e si facevano comprare casa dai vertici del Forteto."