mercoledì 16 ottobre 2013

Ludopatia: “Il Governo favorisce chi lucra sul gioco d’azzardo”


Mentre non più tardi di una settimana fa, con il concorso di tutte le forze politiche, abbiamo varato in Toscana una legge che cerca di contrastare il grave problema della ludopatia, il Governo oggi nella presentazione del DDL IMU ha vergognosamente visto approvati degli ulteriori sconti nelle sanatorie per chi lucra sul gioco d’azzardo. E’ disgustosa l’ipocrisia di PD e di PDL-Forza Italia che in Regione votano la legge contro la ludopatia ed a Roma regalano sconti agli evasori delle slot.
Noi di Fratelli d’Italia, che siamo stati tra i primi propositori della legge regionale chiediamo con forza ai nostri colleghi del PD e del PDL di voler prendere pubblicamente le distanze dai parlamentari toscani che hanno regalato oggi ulteriori 100 milioni di euro alle lobbies del gioco d’azzardo, in buona parte in mano alla malavita organizzata.