giovedì 12 dicembre 2013

CS - Renzi 'chiede' soldi a Lupi per la Tramvia, Donzelli (FdI): "Fallisce e vuole elemosina da Governo dell'inciucio"

Renzi 'chiede' soldi a Lupi per la Tramvia, Donzelli (FdI): "Fallisce e vuole elemosina da Governo dell'inciucio"

Firenze - "Renzi ha chiesto i soldi a Lupi per le linee 2 e 3 della tramvia, il suo fallimento si aggrappa al governo dell'inciucio" Questo il duro commento di Giovanni Donzelli, capogruppo di Fratelli d'Italia in Regione Toscana, dopo aver appreso dai microfoni di Lady Radio le richieste del sindaco di Firenze e neo segretario Pd al ministro delle infrastrutture Maurizio Lupi.

"Sarà con il governo dell'inciucio che appena eletto segretario ha iniziato a sostenere - prosegue Donzelli -  che Renzi proverà a risolvere i problemi del suo fallimento".

"Renzi parla di una città che non c'è e annuncia le stesse grandi opere di quando si candidava a fare il sindaco - aggiunge il capogruppo -  forse oggi che è segretario non si ricorda i proclami che faceva sulla tramvia e certifica il suo fallimento dall'elemosina che va cercando in un Governo che lo deve accontentare se vuole continuare a mantenersi in vita"

"E non ci venga a dire che lo fa per la città - continua Donzelli - perchè sono anni che ha smesso di fare il sindaco e si occupa di Firenze solo perchè con questo ruolo ha avuto il palcoscenico nazionale".

"Basta bluff renziani - conclude Donzelli - ne abbiamo dovuti sopportare già abbastanza, basta doppigiochismi in nome di Firenze".