venerdì 6 dicembre 2013

Prato: Rossi prenda la cittadinanza cinese e ci liberi dalle sue sparate da comunista da salotto

Il governatore Rossi adesso propone di regalare a tutti i cinesi di Prato la cittadinanza italiana. Non è uno scherzo... leggete con i vostri occhi! Se gli piacciono tanto i cinesi e i loro sistemi di schiavismo, prenda lui la cittadinanza cinese e liberi la Toscana dalle sue superficiali sparate da comunista da salotto.

Ho scritto su Facebook in risposta al post del Governatore Rossi sullo stesso social network in cui proponeva di offrire a tutti i lavoratori stranieri la cittadinanza italiana per superare le irregolarità nel distretto pratese.