martedì 24 marzo 2015

Vacanze corte? Inutile mazzata sul turismo.

In un momento di crisi come quello che stanno vivendo gli operatori turistici toscani parlare di tagliare le vacanze scolastiche è da irresponsabili: accorciare il periodo di sosta estivo affosserebbe il tessuto economico del nostro territorio dando la mazzata finale a tante strutture ricettive, attività balneari e commerciali della Toscana.
Le attività della costa toscana stanno soffrendo da anni il morso della crisi economica e hanno più volte chiesto di allungare di una o due settimane le vacanze per poter sfruttare il bel tempo della stagione estiva. Le dichiarazioni del ministro del Lavoro su questo tema sono l'ennesima dimostrazione che il governo Renzi è fuori dal mondo, non solo nelle dichiarazioni ma anche nei fatti.