venerdì 24 aprile 2015

Ospedali Garfagnana: No al depotenziamento.

Prima di realizzare una nuova struttura ospedaliera con tutte le incognite che porta con sé, si pensi a tenere in piedi nel modo più efficiente possibile quelle esistenti di Castelnuovo Garfagnana e Barga. Faremo le barricate per evitare in tutti i modi la chiusura dei presidi, perché la vita dei cittadini della Garfagnana vale come quella di tutti.


Tagliare i servizi e depotenziare le strutture significa non solo scaricarsi le responsabilità sulla salute dei cittadini ma anche non mettere le persone che ci lavorano nelle condizioni migliori per poter operare. Siamo stufi di sentir parlare di eliminazione dei servizi, come quello della chirurgia che a Castelnuovo Garfagnana starebbe per diventare un reparto utilizzabile solo in 'day hospital'. E non accetteremo nessuna soluzione che favorisca un territorio ad un altro, magari per ragioni politiche. Per questo ci batteremo fino in fondo per mantenere e rafforzare i presidi esistenti così come la qualità della sanità in tutta la Regione.