venerdì 30 ottobre 2015

Laguna Orbetello: il Pd non paga la fattura e lascia la ditta in crisi

Il Partito democratico prova in tutti modi a mettere a tacere la questione del pagamento della ditta privata che ha svolto il servizio di raccolta, trasporto e smaltimento delle carcasse di pesce dopo la moria della scorsa estate. 
Ieri in conferenza dei capigruppo Leonardo Marras si è opposto alla discussione in aula della mozione da me presentata per chiedere immediate garanzie per la Calussi Srl, che ad oggi non conosce neanche il soggetto a cui inviare la fattura. Ieri ho abbandonato per protesta la conferenza di programmazione dei lavori del Consiglio regionale.
A togliere le castagne dal fuoco agli enti pubblici nei giorni critici per la laguna di Orbetello è stata l’efficienza della ditta privata che, con il suo tempestivo lavoro di pulizia della laguna dai pesci morti, ha evitato un disastro nel disastro per l’economia del territorio in piena stagione turistica.
La Calussi ha chiesto più volte lumi a Regione e Comune senza ricevere risposta, ed a causa delle ‘non più procastinabili esigenze contabili’ ha scritto una email certificata per sollecitare il pagamento.
La mozione ora è stata rinviata in commissione. Così cercano di tenere la questione sotto silenzio.
E’ una vicenda vergognosa: non si può lasciare senza pagamento una ditta che ha agito sulla base di un’ordinanza del sindaco e che ora si ritrova con seri problemi per questo. 
Il Pd ha paura di essere messo di fronte alla realtà a pochi mesi dalle elezioni?