martedì 2 febbraio 2016

Erosione spiagge Orbetello: dove sono i 10 milioni promessi dalla Regione?



Questa mattina sono stato sulle spiagge di Feniglia, Ansedonia, Giannella e Voltoncino, incontrando gli operatori del settore insieme alla rappresentante del gruppo consiliare "Patto per il Futuro" Chiara Piccini e a Luca Minucci, membro dell'assemblea nazionale di Fratelli d'Italia e candidato alle prossime amministrative di Orbetello.
Ho presentato una mozione in Consiglio per chiedere un tavolo di confronto fra istituzioni e imprenditori, per far partire il progetto annunciato dalla Regione Toscana come soluzione all'erosione costiera.

Per salvare il litorale sarebbe stato necessario immediatamente mettere sul piatto i 10 milioni di euro annunciati dalle istituzioni e partire con i lavori entro aprile come promesso, purtroppo ancora non c'è traccia del progetto esecutivo per gli interventi, previsto per la fine del 2015. 
Nella mozione ho chiesto alla Regione di vigilare affinché progettazione e realizzazione procedano con l’urgenza dovuta e senza ritardi, al fine di risolvere la problematica prima possibile.

Mentre le istituzioni continuano a dormire, gli operatori hanno addirittura già presentato un loro progetto, che non potranno attuare neanche a loro spese se non arriverà il via libera da parte dei burocrati. Una situazione davvero assurda che rischia di aggiungere la beffa al danno che si sta provocando a tutto il territorio. 

Già la sinistra al governo di Orbetello non fa niente per aiutare le realtà produttive della zona, chiediamo che almeno l'amministrazione non agisca per bloccare i soggetti che si sono rimboccati le maniche e che hanno voglia di lavorare per risolvere la difficile situazione. Da parte nostra continueremo a batterci e sosterremo senza indugi le forze buone dell'imprenditoria locale.