mercoledì 20 aprile 2016

Meningite: la Regione investa per capire le cause del contagio

Oggi ho in Consiglio ho presentato un'interrogazione sulle indagini epidemiologiche. Nonostante la risposta dell'assessore alla sanità Saccardi, sono preoccupato perché le istituzioni continuano a brancolare nel buio: Sono mesi che parliamo di indagini epidemiologiche ma non abbiamo niente di concreto. 
Sulla presenza anomala di casi di meningite in Toscana abbiamo fatto un’importante campagna di vaccinazione, necessaria ma che rischia di essere insufficiente se non capiamo il motivo per cui si sono verificati questi casi in cui non c’è contagio diretto. E' fondamentale capire da cosa dipende questo fenomeno, se ci sono fattori esterni, ambientali, antropologici, climatici. 

Per quanto riguarda le risorse stanziate, rispetto ai milioni di euro investiti per i vaccini, 20 mila euro per capire i motivi dell’epidemia sono una cifra sproporzionata.