giovedì 14 luglio 2016

Islam: i cittadini sosterranno la legge contro l'integralismo

Non si può continuare a tollerare chi in Italia predica l'odio in nome dell'islam, è giunta l'ora di dotarsi di un serio sistema che punisca severamente i reati ad esso collegati. I cittadini sono ormai esasperati dalla presenza nelle nostre città di veri e propri ghetti islamici, dove le moschee abusive sono incontrollabili: è da questi quartieri, da queste piazze, che raccoglieremo le firme per spingere l'approvazione di questa legge. 
Stamani alla Camera Fratelli d'Italia-AN ha presentato una proposta di legge per introdurre in Italia il reato di "integralismo islamico".

E' giusto che ognuno abbia il diritto di esprimere il proprio pensiero, i propri orientamenti, così come la propria religione, ma in un momento così difficile sul fronte del terrorismo internazionale non possiamo starcene con le mani in mano: è necessario alzare l'attenzione su questi fenomeni e dotare il nostro sistema degli strumenti per punire severamente chi cerchi di introdurre in Italia pratiche incompatibili con la nostra cultura.