venerdì 2 settembre 2016

Mozione sulle graduatorie delle figure professionali nelle Rems

Le REMS, (residenze per l'esecuzione della misura di sicurezza sanitaria), garantiscono l'esecuzione della misura di sicurezza e l'attivazione di percorsi terapeutici riabilitativi territoriali per i soggetti a cui è applicata una misura alternativa al ricovero in ospedale psichiatrico giudiziario.

Queste strutture si avvalgono di psicologi, infermieri, psichiatri, educatori, assistenti sociali, in un approccio multidisciplinare comune a tutti i servizi territoriali di salute mentale.
E' sentita la necessità che gli operatori abbiano una specifica formazione e vocazione tale da poter affrontare e gestire le situazioni particolari quali quelle della REMS.
Visto che non è previsto bando di concorso specifico per il personale da assumere nelle REMS, ma bandi di concorso per la copertura di posti generici in base alle categorie professionali, ho presentato a febbraio una mozione in Consiglio per impegnare la Regione di fronte a queste problematiche.
La mia mozione sarà finalmente discussa martedì in Commissione, ho chiesto che il Presidente della Giunta si impegni ad attivarsi affinché vengano realizzate delle graduatorie ad hoc, nell'ambito di concorso pubblico, da cui attingere per l'assunzione del personale nelle REMS.