mercoledì 11 gennaio 2017

Ospedale a Empoli: interrogazione presentata su disservizi Pronto Soccorso

Ho presentato un'interrogazione scritta in Consiglio regionale sui disservizi del Pronto Soccorso all'ospedale di San Giuseppe a Empoli, dove i servizi offerti sono inadeguati rispetto alla domanda di assistenza. Nell'interrogazione ho chiesto quali siano le cause dei disservizi dell'ospedale e come la Regione intenda procedere per risolvere con provvedimenti immediati la situazione al pronto soccorso dell'ospedale San Giuseppe di Empoli.


QUI DI SEGUITO IL TESTO DELL'INTERROGAZIONE:
Firenze, 10 gennaio 2017

Alla c.a. del Presidente del Consiglio Regionale

SEDE

Interrogazione a risposta scritta

(Ai sensi dell’art. 174 del regolamento interno)

Oggetto: disservizi Pronto Soccorso ospedale di San Giuseppe Empoli

Il sottoscritto consigliere

Visto:

- l’incresciosa situazione organizzativa del Pronto Soccorso dell’ospedale di San Giuseppe di Empoli;

- l’inadeguatezza dei servizi offerti in risposta all’elevato numero di accessi al servizio di emergenza del presidio dall’inizio di dicembre 2016.

Considerato:

- la prevedibilità sia dell’aumento del bacino di utenza durante le festività natalizie sia del picco influenzale ai quali non è corrisposto un tempestivo potenziamento delle prestazioni;

- la carenza del personale infermieristico e dei posti letto.

Interroga il Presidente della Regione per conoscere:

- le cause di tali disservizi e disagi;

- in che modo si intenda intervenire per risolvere in maniera strutturale e con provvedimenti immediati la situazione al pronto soccorso dell'ospedale San Giuseppe di Empoli.







Consigliere Giovanni Donzelli